scusate_se_e_poco.gif

Home
-- Le incompiute del centrodestra
martedì 07 febbraio 2017
montana_prima_s.jpgPer 5 anni si sono inalberati ogniqualvolta, dalla nostra parte, si ricordavano tutte le magagne e le "cambiali" lasciate in pessima eredità dalla precedente amministrazione: "Basta rivangare il passato, adesso governate voi!", strillavano. Ora invece sono loro a guardare indietro, sostenendo che la giunta Monguzzi non avrebbe fatto altro che terminare opere iniziate da loro... Ridicolo, eh? Però in un certo senso hanno davvero ragione: in questi 5 anni, infatti, molto tempo l'abbiamo davvero impiegato a finire quello che loro non era stati capaci di concludere (asilo Pacinotti, ex Montana, palestra Bernini...), a correggere le storture dei loro progetti (cogeneratore nel giardino della Buonarroti, Pgt...), a colmare le pesanti lacune da loro lasciate in vent'anni e nonostante precisi obblighi di legge (piano di sicurezza comunale, certificati antincendio edifici pubblici, agibilità Palazzo terragni...), infine a metterci in pari con un'infinità di regolamenti e norme che loro si erano bellamente "dimenticati" (a cominciare dal regolamento edilizio...). Sì, è vero: abbiamo fatto - anche, anche - quello che voi ci avete lasciato da fare; e questo è l'elenco, a futura memoria.

- I lavori lasciati in eredità
- Il centrodestra si ricompatta: "Faremo rinascere la città" (Cittadino - 28 gen)
 
-- Primarie? Sì, ma per il centrodestra!
lunedì 06 febbraio 2017
primarie.gifMa sì, siamo anche noi a favore delle primarie: quelle del centrodestra, però! Aderiamo dunque entusiasticamente alla proposta di Francesco Giordano, il presidentissimo di Gelsia che non dimentica mai (e come potrebbe, del resto?) di essere anche un pezzo grosso di Forza Italia in Brianza: far scegliere il candidato sindaco di centrodestra dai cittadini stessi. Purtroppo la proposta di Giordano non avrà seguito (è lui stesso infatti a svelare il meccanismo biecamente spartitorio che governa le decisioni in questo campo: Lissone viene al traino di Monza, se là scelgono uno di Forza Italia, da noi ci sarà uno della Lega; alla faccia della competenza e della libera scelta...), ma - se accadesse - noi del Listone andremmo in massa a votare. Se non altro per rinnovare le vecchie cariatidi che il centrodestra ci vuole proporre: figuriamoci, Fabio Meroni e Ruggero Sala, due tra i peggiori ex potenti di Lissone. E poi dicono che vorrebbero "rilanciare la città"... Ma fateci il favore: con tutto il peso di cemento che le avete messo addosso!

- Primarie a destra, perchè no? (Giornale di Monza - 31 gen)
 
-- La fame aumenta
sabato 04 febbraio 2017
carrello_spesa.gifA Lissone c'è gente che ha fame. Lo rivela implicitamente il dato trasmesso dalla San Vincenzo, che quantifica in 150 le famiglie che si rivolgono a lei ogni 15 giorni il sabato mattina (la sede è nella canonica della Prepositurale) per ritirare il pacco di alimenti di prima necessità. Prima di Natale la benemerita associazione caritativa ha raccolto nelle parrocchie lissonesi oltre 4 tonnellate di generi vari per riempire la sua dispensa, ma sa già che non basteranno: infatti il numero delle persone che non riescono a sfamarsi appare in aumento.

- Dalla San Vincenzo quattro tonnellate di cibo per i bisognosi (Il Giorno - 27 gen)

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 37 - 40 di 4014
© 2017 Il Listone - Lissone
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.