scusate_se_e_poco.gif

Home arrow Archivio articoli arrow luglio15 arrow -- Gelsia amarcord
-- Gelsia amarcord PDF Stampa E-mail
martedì 07 luglio 2015
gelsia.gif"Le ex municipalizzate trasformatesi in società per azioni oggi competono sul mercato con i privati, e quindi le risorse entrano all’interno dell’azienda con lo stesso meccanismo delle società private, quindi con una logica rigidamente di mercato". Così il 16 novembre 2007 disse Francesco Giordano, all'epoca (tra le molte altre poltrone...) presidente di Asml, spiegando al Consiglio comunale di Lissone come e perché la nostra municipalizzata doveva confluire in Gelsia per costituire la cosiddetta "multiutility della Brianza" e "accrescere il potere negoziale nei segmenti di mercato relativi ai servizi pubblici locali che sono oggetto di crescente liberalizzazione e poter competere con altri operatori di maggiore dimensione aziendali". Così è avvenuto. Eppure adesso Gelsia si rifiuta di fare proprio quello che Giordano diceva di volere: "Competere sul mercato coi privati" (vedi la gara dei rifiuti per Lissone - "L'anomalia sono loro"). Perché?

   - La liberalizzazione? Scherzavamo...
 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Il Listone - Lissone
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.