scusate_se_e_poco.gif

Home arrow Archivio Articoli 2009 arrow aprile09 arrow - Il prezzo dell’arte
- Il prezzo dell’arte PDF Stampa E-mail
luned́ 20 aprile 2009

Ma noi sappiamo che – a volte – i compensi ufficiali vengono tenuti bassi per vari motivi (ad esempio non sollevare le proteste dell’opposizione, oppure per giustificare l’attribuzione di incarico su chiamata, senza bando pubblico), ma poi si agisce su qualche altra voce aggiunta, meno identificabile, per integrare lo scarso emolumento.

Succede così anche a Lissone? Per fortuna ci viene in aiuto il sito del Governo Italiano, Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione, alla voce "Elenco degli incarichi I semestre 2008 per regioni, aggiornati al 20/01/2009" (PDF 4,79 MB)

Lì si apprende che in realtà Cavadini Luigi tra settembre 2005 e dicembre 2007 (26 mesi) ha maturato un onorario di 50.000 euro tra direzione artistica del Museo e curatela di due mostre (dunque 2.000 euro al mese circa), mentre per il  2008 ha percepito 35.506 euro (sempre lorde) per i medesimi compiti, ed esattamente 12.240 per la direzione artistica (nel 2009 saliranno a 14.994) e 23.256 per la curatela di mostre ed eventi.

Insomma, siamo a 3.000 euro al mese, il triplo di quello che pensavamo all’inizio.
Stando a queste cifre, e tenendo presente che nel 2008 ci sono stati due altri collaboratori artistici da 20.000 e 16.000 euro, di sole consulenze l’anno scorso il Museo è costato 70.000 euro.

Sempre dalla stessa fonte, peraltro, si apprende che nel 2007 una “addetta ai servizi educativi di comunicazione e marketing presso il Museo” ha percepito 30.000 euro in un anno, ovvero un discreto stipendio da impiegata.

Luigi Cavadini risulta anche direttore di UESSEARTEun ufficio che si occupa di informazione alla stampa nel campo dell'arte, dell'architettura e del design dal 1984”.
In tale veste da “ufficio stampa” ha dunque curato pure alcune mostre lissonesi  integrando così la sua remunerazione (secondo il sito, la Civica Galleria d’arte contemporanea di Lissone risulta essere sua cliente da Premio Lissone 2003).

Ecco un elenco delle sue collaborazioni:

2009: Cesare Cattaneo;
2008: Giorgio DE CHIRICO Giorgio e Alberto SAVINIO; Ezio GRIBAUDO;
2004: Da Arp e Picasso a Mirò e Appel;
2003: Le Corbusier.

Ricapitolando: direzione del Museo; curatela di mostre; ufficio stampa.
E alla fine si riesce a campare.

Chissà se (un pezzettino per volta) riusciremo a sapere finalmente quanto ci costa – ma davvero! – il nostro prezioso e misterioso Museo...

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Il Listone - Lissone
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.