scusate_se_e_poco.gif

Home arrow Archivio Articoli 2009 arrow aprile09 arrow - Cogliati/3: l’unico "Piano integrato" dove ci guadagna solo il costruttore
- Cogliati/3: l’unico "Piano integrato" dove ci guadagna solo il costruttore PDF Stampa E-mail
lunedì 27 aprile 2009

Infatti il 21 novembre 2007 la Vetraria Cogliati ha presentato un Programma di Intervento Integrato (PII) che è qualcosa di stupefacente...

Com’è noto, infatti, la legge regionale 12/2005 che regola i PII stabilisce per esempio che «il programma integrato di intervento é caratterizzato dalla (…) previsione di una pluralità di destinazioni e di funzioni» (art. 87) e non solo quella industriale, e inoltre che si garantisce «una dotazione globale di aree o attrezzature pubbliche e di interesse pubblico (…) quantificandone i costi e assumendone il relativo fabbisogno» (art. 90).

Il (presunto) PII Cogliati è l’unico - pur tra i pur numerosi e scandalosi PII ormai visti a Lissone – che non prevede vantaggi per la collettività, ma solo per il proponente.
Infatti il cosiddetto PII richiede l’acquisizione di tutto il giardinetto di via Negrelli per destinarlo ad area produttiva, il cambiamento della destinazione d’uso da residenziale a industriale di una sua proprietà sull’adiacente via Righi (dove peraltro ha già posizionato un carro ponte) e la possibilità di costruire altri garages (oltre a quelli consentiti dal Piano regolatore) in un suo deposito in via della Fortuna (zona confine con Monza).

Tutto questo in cambio di che? Testualmente: un terreno di 188 mq già ceduto nel 2004 al Comune come parcheggi in cambio del permesso a collocare i cassoni degli scarti, alcuni interventi di sistemazione viaria e la disponibilità a «realizzare standard qualitativi anche su altre problematiche».
In sostanza: la Vetraria chiede di acquisire un giardinetto di 230 mq in cambio di un terreno di 188, per di più già ceduto come standard di parcheggio… Veramente un bell’affare.

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Il Listone - Lissone
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.