museo_visite.gif

Home
-- Le urgenze dell'autunno
sabato 30 agosto 2014
autunno.jpgRaccogliamo volentieri il garbato appello dell'amico Emilio Galimberti, che con la sua carrozzella elettrica ha "censito" le troppe barriere architettoniche che ancora ostacolano a Lissone la libera circolazione dei disabili, persino negli edifici pubblici. Si tratta di una battaglia che come Listone abbiamo sempre sostenuto e che non vogliamo dismettere solo perché adesso siamo in maggioranza: la nostra amministrazione deve assolutamente trovare il modo per incentivare la soluzione di questo problema.

   - 5 punti su cui spingere

- Palazzo Terragni e marciapiedi alti. Chi è in carrozzina di qui non passa (Cittadino - 9 ago)
- "Nessuna polemica. Ma i punti critici vanno segnalati" (Cittadino - 9 ago)
 
-- 100 piante capovolte
venerdì 29 agosto 2014
tronchi.jpgHanno abbattuto oltre 100 alberi di alto fusto, suscitando le ire di moltissimi residenti (oltre a un'ordinanza di sospensione da parte del Comune - vedi "Il vedr che punge") ma adesso convocano i giornalisti per apparire sulla stampa come vittime. Davvero ognuno racconta la sua storia secondo punti di vista molto parziali e vicini alle proprie esigenze... Così la Floricoltura Radaelli, titolare di un "vivaio" (in realtà lasciato crescere negli anni ben oltre le normali possibilità di espianto) in via Torricelli a Lissone, appena prima delle ferie ha voluto fornire alle cronache locali una versione dei fatti piuttosto discutibile.

   - Arbusti "addomesticati"

- Guerra di carte bollate per il vivaio (Il Giorno - 1° ago)
- Il pgt lissonese come una ruspa. La Floricultura deve andarsene (Cittadino - 2 ago)
- Braccio di ferro sull'area verde di via Fermi (Giornale di Monza - 6 ago)
 
-- Pedemontana: si paga tre volte
giovedì 28 agosto 2014
logo_pede.jpgPrima lo Stato ci mette i soldi (attraverso la Regione). Poi ce li rimette grazie allo sconto sulle tasse. Infine ce li mettiamo noi con il pagamento dei futuri pedaggi... E così alla fine pagheremo Pedemontana tre volte. E' questa l'amara verità del decreto di defiscalizzazione che la Giunta Maroni ha ottenuto, nell'esasperazione di non poter altrimenti continuare e concludere la contestata autostrada. Ma hanno ragione i Comitati per uno sviluppo sostenibile nel loro comunicato: i favoriti saranno in grandi investitori privati, soprattutto le banche, cui sono stati scontati 349 milioni di tasse. Una brutta storia, che richiama - nella Regione governata dalla Lega e che dovrebbe propugnare il federalismo - le sovvenzioni di Stato erogate a pioggia in altri tempi sulle "grandi opere" del Sud. 

- Comunicato del 2 agosto 2014 di "Insieme in rete per uno sviluppo sostenibile"
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 3217
© 2014 Il Listone - Lissone
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.